Avviso di pubblicazione
Mercoledì 3 Maggio 2017

Banca del Sempione conferma buoni risultati e investe nelle persone.

Relazione d'esercizio 2016

L’Assemblea generale degli azionisti della Banca del Sempione SA nella sua seduta del 27 aprile 2017 ha approvato i risultati 2016 esprimendo soddisfazione per quanto raggiunto.

L’esercizio passato chiude con un utile netto consolidato di CHF 7,05 milioni, risultato leggermente superiore a quello dell’anno precedente. A fronte di un soddisfacente livello di redditività si evidenzia una rilevante crescita delle masse, con il cosiddetto Net New Money che raggiunge i CHF 298 milioni. Ciò a dimostrazione dell’efficacia delle strategie commerciali che permettono di guardare al futuro con fiducia e ottimismo, come dimostra tra l’altro un buon inizio di 2017. Il livello dei ricavi, seppur in leggera flessione, a causa soprattutto della negatività che aveva contraddistinto i mercati finanziari in avvio di 2016, si mantiene sopra i CHF 36,5 milioni. Il contenuto aumento dei costi è da imputare all’implementazione di nuovi programmi informatici e da investimenti infrastrutturali, ma soprattutto dall’assunzione di nuove risorse umane caratterizzate da alta professionalità e portatrici di stimoli ed entusiasmo che hanno contribuito a migliorare la qualità dei servizi a beneficio della nostra clientela. Anche la somma di bilancio ed i crediti mostrano significativi aumenti che confermano la vivacità commerciale del Gruppo senza comprometterne la solidità che evidenzia un miglioramento ulteriore del TIER1 al 31,3%.
I dati completi di bilancio e conto economico sono riportati nella relazione d'esercizio che sarà disponibile presso gli sportelli di Lugano, Bellinzona, Chiasso e Locarno e, in formato elettronico, sul sito. (download pdf)

 

Quest’anno è dedicata alla regione del Campolungo situata nell’alto Ticino, un’area montana che custodisce più di una rarità assoluta a livello mondiale, per testimoniare ancora una volta l’attaccamento e l’attenzione di Banca del Sempione alla terra nella quale prospera dal 1960.

 

 

+ download pdf

Campolungo