Seguiteci su Instagram

Seguiteci su LinkedIn

Documenti

Informativa sulla Legge sui servizi finanziari (LSerFi)

Il 1. gennaio 2022 è entrata in vigore la nuova Legge federale sui servizi finanziari (LSerFi) che disciplina la prestazione dei servizi finanziari formalizzando e rendendo più stringenti i principi di fedeltà, diligenza e trasparenza nella prestazione di tali servizi. In particolare le nuove disposizioni normative introducono procedure e obblighi di informazione, comportamento, documentazione, rendicontazione nonché misure organizzative che hanno lo scopo in generale, da un lato, di proteggere l’investitore e assicurare che lo stesso agisca in modo consapevole affinché il suo investimento risulti adeguato, rispettivamente appropriato, alla sua situazione finanziaria e al suo livello di conoscenze nel campo, e dall’altro di creare condizioni comparabili per la fornitura di servizi finanziari, rafforzando così la reputazione e la competitività della piazza finanziaria svizzera.  Le procedure e misure attuate sono descritte diffusamente e dettagliatamente nell’Informativa sulla Legge sui servizi finanziari (LSerFi).

14.12.21
378 kB

 -

pdf
Condizioni economiche per la prestazione di servizi bancari e finanziari

Servizi retail

14.12.21
36'958 kB

 -

pdf

Condizioni economiche per la prestazione di servizi finanziari

14.12.21
7'164 kB

 -

pdf

Condizioni per operazioni creditizie

14.12.21
6'165 kB

 -

pdf
Rischi nel commercio di strumenti finanziari

La nuova Legge sui servizi finanziari (LSerFi), in vigore dal 1° gennaio 2022, disciplina la tutela dei clienti nel campo dei servizi finanziari. In particolare, essa definisce i requisiti per una fornitura fedele, diligente e trasparente di servizi finanziari e disciplina le modalità di creazione e offerta degli stessi. Rientra in tale novero anche l’obbligo dei fornitori di servizi finanziari di informare i propri clienti in modo semplice e comprensibile circa i rischi di carattere generale correlati agli strumenti finanziari.
L'opuscolo qui presente persegue l’obiettivo di assistervi nell’assunzione di decisioni d’investimento pertinenti e di rendere possibile un raffronto dei diversi strumenti finanziari.

 


14.12.21
561 kB

 -

pdf
Garanzia dei depositi per la Svizzera

I miei depositi sono protetti con la garanzia dei depositi esisuisse? Sì, Banca del Sempione SA, come ogni banca e ogni società di intermediazione mobiliare in Svizzera è tenuta a sottoscrivere l’Autodisciplina “Convenzione tra esisuisse e i suoi membri”. I depositi dei clienti sono quindi garantiti fino all'importo massimo di CHF 100’000 per cliente. Come depositi valgono anche le obbligazioni di cassa depositate a nome del depositante presso la banca emittente. La garanzia dei depositi in Svizzera è assicurata da esisuisse e il sistema della garanzia dei depositi è spiegato nel dettaglio all'indirizzo https://www.esisuisse.ch/it.

01.12.20
723 kB

 -

pdf
Shareholders Rights Directive II - SRDII

La Direttiva (EU) 2017/828 (SRDII), che modifica la direttiva 2007/36/CE, mira a rafforzare i diritti degli azionisti di società quotate sui mercati regolamentati aventi sede in uno Stato membro dell’Unione europea (UE) o in un altro Stato contraente dello Spazio Economico Europeo (SEE) attraverso il miglioramento del flusso delle informazioni e l’agevolazione dell’esercizio del diritto di voto in occasione delle assemblee societarie a livello transfrontaliero. Banca del Sempione SA vi è assoggettata in quanto istituto che agisce come intermediario.

01.01.17
115 kB

 -

pdf