Avviso di pubblicazione
Martedì 15 Gennaio 2019

Politica d'investimento al 1° Trimestre 2019

Il 2018 si è chiuso sull’onda del peggior mese di dicembre da diversi decenni. La difficoltà dell’investire in un contesto di risk free nullo o negativo ha indubbiamente giocato un ruolo importante: nel corso dell’anno parecchi investitori si sono spinti verso asset class più rischiose di quanto mediamente tollerato. Su queste basi i due shock del mercato azionario (febbraio e ottobre) hanno inevitabilmente lasciato un segno indelebile sui portafogli, situazione aggravatasi con il panico scatenatosi a fine Dicembre, in gran parte a causa di una Fed meno accomodante di quanto atteso e in balia delle schermaglie commerciali tra USA e Cina…

 

+ download pdf